Alquimia

Moscato Bianco
I.G.T. Terre Siciliane

UVE: 100% Moscato Bianco prodotto nel territorio di Castellamare del Golfo a circa 500 metri s.l.m., in una zona caratterizzata da ottimale esposizione ed altitudine, caratteristiche pedoclimatiche che permettono di ottenere vini con una certa complessità, ma soprattutto sapidità e freschezza. Il sistema di allevamento è a controspalliera potato a Guyot, con una densità di circa 4000 piante per ettaro.
VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO: Le uve semi-appassite in piante vengono raccolte a mano in cassetta da 14 kg nella prima decade di Ottobre. Diraspate e sottoposte a macerazione a freddo per 12 ore vengono pressate energicamente. Il mosto viene decantato a freddo e fermenta per 8-10 giorni fino al raggiungimento del grado alcolico e del residuo zuccherino desiderato. L’arresto della fermentazione viene ottenuto a mezzo refrigerazione, dopodiché il vino affina per circa 4 mesi in serbatoi in acciaio, per poi evolversi ulteriormente in bottiglia.

GRADAZIONE ALCOLICA: 13,5 % vol.

DESCRIZIONE: Dorato, luminoso e brillante al colore. L’olfatto è intenso e persistente con pronunciati sentori di albicocche e pesche sciroppate; sono riconoscibili i profumi dei fiori e del miele di zagara seguiti da dolci note di datteri e fichi. Al gusto è corposo e persistente con un perfetto equilibrio tra dolcezza e acidità. Racchiude la luce, il calore e la solarità della sua terra.

2014
GUIDA ORO VINI VERONELLI 2014
ALQUIMIA 2011 85/100


2013
WEIN PLUS BEST OF SICILY
ALQUIMIA 2011- 86/100
LUCA MARONI ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2013
ALQUIMIA MOSCATO BIANCO – 88/100


2012
WEIN PLUS 2012
ALQUIMIA PASSITO – 86/100

Alquimia

Moscato Bianco
I.G.T. Terre Siciliane

UVE: 100% Moscato Bianco prodotto nel territorio di Castellamare del Golfo a circa 500 metri s.l.m., in una zona caratterizzata da ottimale esposizione ed altitudine, caratteristiche pedoclimatiche che permettono di ottenere vini con una certa complessità, ma soprattutto sapidità e freschezza. Il sistema di allevamento è a controspalliera potato a Guyot, con una densità di circa 4000 piante per ettaro.
VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO: Le uve semi-appassite in piante vengono raccolte a mano in cassetta da 14 kg nella prima decade di Ottobre. Diraspate e sottoposte a macerazione a freddo per 12 ore vengono pressate energicamente. Il mosto viene decantato a freddo e fermenta per 8-10 giorni fino al raggiungimento del grado alcolico e del residuo zuccherino desiderato. L’arresto della fermentazione viene ottenuto a mezzo refrigerazione, dopodiché il vino affina per circa 4 mesi in serbatoi in acciaio, per poi evolversi ulteriormente in bottiglia.

GRADAZIONE ALCOLICA: 13,5 % vol.

DESCRIZIONE: Dorato, luminoso e brillante al colore. L’olfatto è intenso e persistente con pronunciati sentori di albicocche e pesche sciroppate; sono riconoscibili i profumi dei fiori e del miele di zagara seguiti da dolci note di datteri e fichi. Al gusto è corposo e persistente con un perfetto equilibrio tra dolcezza e acidità. Racchiude la luce, il calore e la solarità della sua terra.

2014
GUIDA ORO VINI VERONELLI 2014
ALQUIMIA 2011 85/100


2013
WEIN PLUS BEST OF SICILY
ALQUIMIA 2011- 86/100
LUCA MARONI ANNUARIO DEI MIGLIORI VINI ITALIANI 2013
ALQUIMIA MOSCATO BIANCO – 88/100


2012
WEIN PLUS 2012
ALQUIMIA PASSITO – 86/100